parlapa_marenco

PARLAPA’ DOGLIANI

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Vino sorprendente per la complessità della struttura, si presenta con un colore rubino intenso e profondo dai vivaci riflessi violacei.

GRADAZIONE: 14%vol.

VITIGNO: Dolcetto 100%

VIGNETO: A questo vino riserviamo le migliori esposizioni a sud, sud- est. Stiamo molto attenti all’andamento della stagione e di conseguenza procediamo con accurati diradamenti nel mese di agosto e a una rigorosa selezione in vendemmia.

RESA MEDIA ANNUALE: Non supera mai i Kg.6000 per Ha.

MATURAZIONE E AFFINAMENTO: Vinificazione classica, con diraspatura e macerazione sul cappello per 8 – 10 giorni, controllate con cura meticolosa.

In seguito matura in botti di legno da 30 HL. per circa 8 mesi fino all’imbottigliamento, che avviene solo dopo ripetute degustazioni. Si affina in bottiglia per un paio di mesi prima di essere commercializzato.

PROFUMO: Vino dall’impatto olfattivo ampio, etereo e persistente di frutta matura e confettura di mirtilli.

GUSTO: L’accenno elegante del legno si completa con un sapore pieno, caldo e sapido, appena tannico, dal finale piacevolmente amarognolo.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI: È sufficientemente strutturato ed armonico per poter accompagnare una cucina elaborata ed importante a base di paste ripiene, carni stufate o brasate, formaggi stagionati.

CONSERVAZIONE: Migliora per i primi 4 – 5 anni dalla vendemmia ma può conservarsi anche oltre ai 10 anni.

TEMPERATURA DI SERVIZIO tra i 16 e i 18 °C.

BICCHIERE CONSIGLIATO: Calice apertura media.

Schermata 2016-06-18 alle 15.12.47

“Non parlare, non mi dire!”

Parlapà, termine del dialetto piemontese,viene utilizzato per definire una espressione di stupore compiaciuto.

Schermata 2016-06-18 alle 15.14.29